Pubblicato il

Quattro domande a cui la SEO non potrà mai rispondere

A volte nella SEO, al di là delle singole strategie e delle tecniche utilizzate, si pongono semplicemente le domande sbagliate. Questo alla lunga è un problema serio, perchè illude il committente di aver fatto la scelta giusta, tendendo a sprecare il suo tempo (ed il suo budget) in attività SEO del tutto inutili. Ma quali […]

Pubblicato il

Differenze tra Google.it e .com nei risultati di ricerca

Quando si ottimizza un sito sui motori è lecito chiedersi quale sia la differenza, in termini di indicizzazione dei risultati e di posizionamento, tra le varie versioni per nazionalità che Google offre. Quello che sappiamo, in generale, è che ogni versione di Google – ad esempio Google.it e Google.com – offrono risultati che possono essere […]

Pubblicato il

Il mio sito non appare su Google: piangi (oppure leggi qui)

Se il tuo sito non viene indicizzato o non è visibile su Google, leggi quello che segue e potrai chiarirti le idee. Uno dei comportamenti più difficili da affrontare in ambito SEO, infatti,  riguarda il caso in cui il nostro sito non appare per nulla o viene ignorato dai motori di ricerca. Proviamo a capire […]

Pubblicato il

Link building e guest post diretti – Attivato il servizio automatico via web

Da oggi sarà possibile effettuare qualsiasi richiesta di pubblicazione articoli (per SEO, link building, article marketing, servizi editoriali in genere) mediante web, effettuando l’acquisto dal carrello del sito e pagando con bonifico, PayPal o bitcoin (più altre criptovalute). Potete visionare lo shop online dal nuovo link del sito: compra un guest post.

Pubblicato il

Come togliere una penalizzazione di Google ad un sito

La rimozione delle penalizzazioni di Google è forse uno degli aspetti che preoccupano maggiormente i webmaster, specialmente quelli meno orientati alle problematiche di ottimizzazione. Di fatto, è bene tenere presente che la rimozione di una penalizzazione – e parlo di quelle notificate esplicitamente da Google, non di quelle presunte più o meno ragionevolmente – passa […]

Pubblicato il

Google non prende per forza il valore del title che vuoi tu: ecco perchè

Secondo un diffuso modo di procedere nella SEO, si tende ad apportare spesso delle modifiche al campo <title> di una pagina, il più delle volte mediante plugin SEO (Yoast ad esempio) oppure direttamente dal backend editor del CMS che stiamo utilizzando: sappiamo che il title quasi sempre coincide con il campo titolo della pagina. Sappiamo […]

Pubblicato il

Gli H1 multipli danneggiano la SEO (o forse non c’entra nulla)

Se sei un webmaster o stai ottimizzando il tuo sito, c’è una domanda che dovresti esserti posto almeno una volta nella vita: quanti tag di heading <h1> posso utilizzare per pagina, e come dovrei sistemarli esattamente? Si tratta di un quesito legato all’architettura informativa della pagina web che state realizzando, e per quanto sia un […]

Pubblicato il

Meglio un sito con struttura a sotto-domini oppure a sotto-directory?

Domanda classica che turba da sempre i sonni di webmaster, blogger o SEO: è meglio una struttura del sito a sottodomini oppure a sottodirectory? In generale non esiste una configurazione migliore dell’altra in termini di ottimizzazione per i motori di ricerca: sia la struttura a directory (salvatorecapolupo.it/prova) che quella a sottodomini (prova.salvatorecapolupo.it) sono adatte a […]

Pubblicato il

Google riconosce la direttiva crawl-delay?

Se state editando il file robots.txt del vostro sito, la direttiva crawl-delay potrebbe suscitare più di un dubbio, specialmente se rapportata a Google. In effetti, specificare nel suddetto file una cosa tipo: crawl-delay: 10 significa imporre che il crawler debba aspettare 10 secondi tra una scansione (una crawl action, cioè un’azione di scansione che potrebbe […]